giovedì 15 marzo 2018

ULTIMA ORA: Sgarbi annuncia le dimissioni! GUARDATE E DIFFONDETE!

Sgarbi verso l’addio alla Sicilia, annunciate le dimissioni
Aveva assicurato che le sue dimissioni sarebbero arrivate soltanto in caso di nomina a Ministro dei Beni Culturali. Invece ad annunciare l’addio alla giunta regionale è il commissario forzista e presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Micciché.
In una nota inviata alle redazioni per illustrare il calendario della sessione di bilancio, che si aprirà il prossimo 21 marzo, si legge incidentalmente che il 27 marzo “dovrebbero essere già state depositate le dimissioni di Vittorio Sgarbi dalla carica di assessore regionale ai Beni culturali, essendo stato eletto alla Camera, che si insedierà il 23 marzo”.
Finisce così l’esperienza del noto critico d’arte nell’esecutivo regionale, dopo tre mesi in cui non è stata depositata una sola delibera a firma dell’assessore ai Beni Culturali. Sulla testa di Sgarbi gravava per altro la prima mozione di censura della nuova legislatura, a firma del Movimento Cinque Stelle.

7 commenti:

  1. Sgarbi = Pagliaccio , "Quaquaraquà e Ominicchio"
    INUTILE essere

    RispondiElimina
  2. Non farti vedere più in Sicilia merdoso che non sei altro!

    RispondiElimina
  3. Smettetela di chiamarlo critico d'arte. Un critico d'arte non interloquisce inveisce, apostrofo, offende, insulta, urla come fa Sgarbi.
    Smettetela di chiamarlo critico d'arte

    RispondiElimina
  4. Pultroppo è un ignorante un grande maleducato,prepotente,e3goista,sporco èdifinito anche una capra........

    RispondiElimina
  5. UN ESSERE IGNOBILE. DEGNO DI STARE FRA I SERPENTI.

    RispondiElimina