venerdì 15 giugno 2018

Fondi pubblici, il progetto del governo che fa tremare i giornali: "Taglieremo tutto..."



“Cercheremo di capire come stanno le cose, sapete che è uno dei nostri cavalli di battaglia, su quello ovviamente punteremo. Non è nel contratto di governo, però è sempre stato uno dei punti di partenza, su questo ragioneremo adesso”.
Lo afferma il sottosegretario all’Editoria Vito Crimi interpellato dai cronisti davanti a Palazzo Chigi sulle ipotesi di revisione dei fondi per il settore. “Avremo modo di confrontarci con tutti gli operatori”, spiega Crimi.


12 commenti:

  1. Aspetto che venga nominato l'esecutivo che si apra una commissione di inchiesta su Min. Dif. per costituirmi parte civile per i danni provocati a me e che hanno causato la chiusura della mia azienda. Oggi faccio il manovale dopo 25 anni di onorata carriera, considerato uno dei migliori tecnici navalmeccanici, non mi sono tolto la vita aspettando che arrivasse il momento del giudizio. Lo sento vicino, speriamo che sia così !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo si faccia chiarezza e si comincia ad arrestare i veri evasori, che gestiscono EQUITALIA!...

      Elimina
  2. Partita finisce quando arbitro fischia (Vujadin Boskov)
    Durante il periodo di scelta e designazione dell’incaricato Presidente del consiglio dei ministri si è creato un clima di tifo da campionato di calcio.
    Premetto che:
     Apprezzo il lungo e faticoso “lavoro” del M5S per promuovere una campagna storica contro la “mala politica” che sono la causa dell’inefficienza del sistema Paese, del nepotismo e del malaffare.
     Apprezzo la campagna politica che benché condotta con esigue risorse finanziarie è riuscita a coinvolgere centinaia di migliaia di cittadini riportandoli a discutere di politica/polis il bene di tutti e non di partiti / il bene di parte
     Apprezzo le continue dimostrazioni di sobrietà dei massimi esponenti del M5S in quanto fulgido esempio di rispetto del popolo e delle sue emanazioni
     Apprezzo l’ottimo lavoro sinora svolto dagli amministratoti del M5S che hanno dimostrato concretamente che “neofitismo” non significa incapacità a “governare” processi di buona gestione e miglioramento della macchina amministrativa .
     Ritengo che gli attacchi ricevuti, mirati a destabilizzare la credibilità dei vertici del M5S, e quindi del suo progetto politico e soprattutto del metodo per diffonderlo, non siano altro che i colpi di coda di un mostro che aleggia sulle teste dei popoli liberi e delle democrazie non solo in Italia, ma nella maggior parte dei paesi “forti” (G20)
     Non mi sono ben chiare le dinamiche interne del M5S, ma voglio credere che all’uopo siano tarate per evitare attacchi di personaggi alieni al progetto che anima il M5S
    Riportandomi ad una partita di calcio, diciamo che l’arbitro ha finalmente dichiarato la praticabilità del campo e quindi il fischio di inizio.
    La partita quindi è solo all’inizio, la praticabilità ambientale è pessima e l’avversario da battere è infido e scorretto. Non c’e istituzione Nazionale o emanazione di essa che non sia inquinata da soggetti che hanno approfittato del clima di malaffare e temono quindi di perdere benefici acquisiti indebitamente.
    La partita sarà lunga e non si risolverà in pochi mesi di governo, ma avrà bisogno di una gestazione adeguata all’opera di “ripulisti” senza la quale nessuna istituzione sarà in grado di funzionare “correttamente” .
    La partita è giocata da tutti i cittadini, nelle diverse postazioni costituzionali , eletto/elettore, l’eletto svolgendo con dovizia il compito che gli viene affidato dall’elettore il quale ne controlla l’operato giudicandolo attraverso il prossimo voto elettorale.
    Per quanto sopra, questo è un momento topico per la nostra Italia. Ne và del nostro futuro e di quello dei posteri. Ogni popolo merita il governo che ha (Aristotele). Dimostriamo noi tutti di meritare un governo migliore !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottime considerazioni che mi trovano d'accordo in pieno.

      Elimina
  3. finalmento un governo che sembra pero e il migliore si comporta di dovere fermezza rigore onesta equita e vol fare tutto quello che altri governi scellerati e sinistrati non hanno mai fatto x incapacità egoistiche e di corruzione,,avanti cosi ora barra ditta ,,la pacchia e finita x tutti ora vi sono le purghe giacobine del governo del cambiamento ale m5s+lega+fratelli d,italia se desta ,,ale x quovadiz

    RispondiElimina
  4. Pienamente fiducia a questo governo

    RispondiElimina
  5. Però ora bisogna agire e basta proclamare senza agire se lo fate a breve sarò sempre dalla vostra parte.. perché basta con Questi papponi che si so mangiato il futuro dei nostri giovani la serenità degli anziani e il lavoro al popolo sovrano.

    Perché la vera politica e il popolo il sovrano il popolo ..via questi signori del caos e della vita del popolo in fame.

    RispondiElimina
  6. quandooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo



















    '''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''''

    RispondiElimina
  7. subitooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  8. UN ESERCITO DI PARASSITI DA DEBELLARE QUELLO DEI GIORNALAI!!! VIA I CONTRIBUTI PER L'EDITORIA A GIORNALI - RADIO E TV E CON QUELLA BELLA MONTAGNA DI SOLDI SI POSSO FARE COSE MOLTO UTILI AL POPOLO SOVRANO!!

    RispondiElimina
  9. e i soldi a pioggia dati per il cinema!!

    RispondiElimina