venerdì 19 ottobre 2018

Decreto fiscale, Di Maio si scaglia contro Salvini “da bugiardo non voglio passare. Io distratto? Non ci sto: condono penale non c’era”



“Nel testo del decreto letto lunedì sera c’era la dichiarazione integrativa con dentro il condono penale e i capitali dall’estero? No, perché quello è stato oggetto di una riunione politica e Conteha letto i termini generali dell’accordo in Cdm“. A dirlo, il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, in una diretta Facebook. “Da bugiardo non voglio passare e anche per questo quando mi si dice che ero distratto io non ci sto“, aggiunge, replicando a quanto affermato in una precedente diretta Facebook da Matteo Salvini.

GUARDA IL VIDEO CLICCA QUI


Nessun commento:

Posta un commento