venerdì 19 ottobre 2018

E' SCONTRO DURISSIMO TRA SALVINI E LA FORNERO GUARDATE COSA E' SUCCESSO...



Elsa Fornero torna ad attaccare Matteo Salvini. E lo fa con toni durissimi in diretta a Circo Massimo su Radio Capital.
"Molti leghisti non esprimono l'aggressività e l'atteggiamento neofascista di Salvini", dice l'ex ministro a Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto. "Non ritengo che sia una persona per il bene del paese, per i suoi metodi, per I suoi metodi, per la sua rozzezza, per la sua aggressività, per il fatto che lui a volte incita anche alla violenza".
Insomma, facendo un rapido risssunto per la Fornero il ministro dell'Interno sarebbe rozzo, neofascista e dedito a incitare alla violenza. "Come si può accettare un atteggiamento del genere da un vicepremier? - attacca - Salvini ha più volte fatto dichiarazioni pesante in comizi, e non parlo solo di quelle contro di me, personalizzando la sua lotta contro la riforma pensionistica. E come si fa a dire cose pesanti e pensare di volere il bene degli italiani? C'è un contrasto".
Poi ovviamente la Fornero difende la lettera inviata da Bruxelles a Roma sulla manovra ("durissima, ma anche dovuta: è prevista, è un ammonimento, vuol dire 'per favore, rinsavite") e attacca la quota 100 ("Non era una priorità. Bisognava seguire la strada della distinzione di categorie di lavoratori che era iniziata con l'APE").
Immediata è arrivata la risposta del ministro dell'Interno: "Sono lieto di non piacerle - afferma - viste le enormi differenze tra me e lei: io sono stato eletto e non nominato, io non ho rovinato migliaia di famiglie italiane, io non verso lacrime di coccodrillo, io non frequento salotti chic. Sono orgoglioso perché abbiamo cominciato a smontare la legge che porta il suo nome".

1 commento:

  1. Bisogna dire che la Legge Fornero fu esagerata,la giustificazione era che bisognava calmare i mercati...e qui casca l'asino...le Pensioni Previdenziali sono pagate dai Contributi dei lavoratori al netto delle tasse..poi sono erogate al lordo.Le entrate attuali nonostante la crisi reggono le uscite e il sistema tiene(l'unico appiglio e mettono in mezzo le future generazioni)...il Problema che non vogliono Separare Assistenza da Previdenza...e il quadro sarebbe piu' reale...Quindi l'errore Fornero -Monti fu quello di scatenarsi sulle Pensioni senza fare niente altro..Questo purtroppo alla Commissione Europea non lo vogliono mai spiegare...che il Nostro sistema Pensionistico regge piu' di tutti gli altri..Intendo Quello Previdenziale...

    RispondiElimina