giovedì 11 ottobre 2018

Spread, Belpietro: ‘Vogliono far cadere il governo e di conseguenza gli italiani’, guardate e diffondete tutti questa notizia!



“Vogliono piegare il governo e di conseguenza gli italiani. È la democrazia della finanza, che vuole votare al posto nostro. Tocca a noi scegliere”.
Così Maurizio Belpietro nel suo editoriale di oggi.
Il direttore de “La Verità” spiega che “a spaventare e far scappare gli investitori non sono 8,5 miliardi in più di spesa, ma le fosche minacce degli euroburocrati e dei banchieri” e “più loro parlano e disegnano orizzonti da bancarotta e più la situazione si complica, perché lo spread sale e la Borsa scende”.
Secondo il giornalista non è credibile che gli investitori oggi stiano “scappando a gambe levate”, non appena “Matteo Salvini e Luigi Di Maio hanno detto di voler spendere qualche miliardo in più”, dopo sette anni durante i quali il debito italiano è cresciuto a dismisura.
La verità, secondo Belpietro, è che più banchieri e burocrati “disegnano orizzonti da bancarotta e più la situazione si complica”.
L’ex direttore di Libero si chiede anche se “Ignazio Visco quando ha deciso di rendere noti i commenti sulle modifiche alla Fornero non sapeva che in breve sarebbero diventati un titolo d’apertura di tutti i siti italiani” e afferma che Visco “dovrebbe ricordare le parole del suo predecessore Mario Draghi, il quale pochi giorni fa proprio a proposito della situazione italiana spiegò che le parole possono fare danni”.

Nessun commento:

Posta un commento