domenica 4 novembre 2018

Toninelli distrugge Saviano: “Bandito è chi ha lucrato sulla disperazione dei profughi”! Guarda e diffondi se sei d'accordo!



Ieri Roberto Saviano aveva deciso di intervenire, nella sua nuova rubrica su Fanpage.it ‘My Way’, sul caso della nave Aquarius, rimasta per più di un giorno ferma nel mare tra Malta e Italia, attaccando il ministro dell’Interno Matteo Salvini e il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. “Mettere a rischio la vita di decine di persone è un comportamento da banditi”, ha affermato Saviano. E la risposta di uno dei diretti interessati, Danilo Toninelli, non si è fatta attendere ed è arrivata attraverso un tweet. “Caro Roberto Saviano – scrive il ministro delle Infrastrutture – i banditi sono coloro che hanno lucrato per anni sulla disperazione dei profughi, con la complicità di certa politica”.

Toninelli difende la posizione del governo di cui fa parte e la decisione di chiudere i portiper impedire alla nave Aquarius di sbarcare nel porto italiano più vicino. “Chiedere agli altri paesi Ue di fare la propria parte come sta facendo l’Italia – spiega il ministro delle Infrastrutture – significa prima di tutto voler aiutare questa povera gente”.

Nessun commento:

Posta un commento