domenica 18 novembre 2018

ZINGARETTI PROBABILE FUTURO PREMIER DEL PD!? Pensavo ci fosse un limite al peggio...



Questa è la sua dichiarazione durante il processo di Mafia Capitale. Dopo queste dichiarazioni la Procura lo ha indagato per falsa testimonianza. Ascoltate ascoltate.
Roma, Mafia Capitale: Zingaretti rischia l’accusa di falsa testimonianza
Due volte nel corso di Mafia Capitale il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti aveva querelato per calunnia, o minacciato di farlo, il ras delle coop Salvatore Buzzi. Ma adesso che il processo si è concluso è lui che rischia di passare i guai per le cose dette, o per quelle non dette, nel corso dello stesso dibattimento, quando i giudici lo hanno chiamato a testimoniare. Zingaretti e altre 26 persone, tra le quali anche l'ex viceministro all'Interno Filippo Bubbico e la responsabile nazionale del Pd al Welfare Micaela Campana.

Nessun commento:

Posta un commento