sabato 28 settembre 2019

La rivelazione di Paragone sui migranti. Guardate cosa ha detto e diteci cosa ne pensate.

«Ci vuole molto a dire che il nuovo “patto sui migranti”, annunciato da tutti come una manna dal cielo, è in realtà un bluff? Appena la bozza è finita nelle mani delle cancellerie europee, è subito apparso chiaro che il meccanismo sugli sbarchi e la ripartizione dei migranti discussi al mini-summit di Malta non risolveranno affatto l’emergenza immigrazione (soprattutto per l’Italia), né argineranno le partenze dal Nord Africa».«L’adesione sarà infatti “totalmente volontaria” e non ci sarà “obbligatorietà” per i Paesi che decideranno di partecipare. Quindi? Siamo da capo a dodici. Ma la narrazione mediatica spinge forte per sottolineare un successo che in realtà non esiste. L’intesa scarica tutto il peso degli sbarchi sull’Italia. Eppure, nonostante questo, non c’è la fila dei capi di governo che premono per sottoscriverlo,» spiega il sito dell’esponente pentastellato.

Nessun commento:

Posta un commento