martedì 14 aprile 2020

Ultim'ora bomba: Dino Giarrusso mostra i documenti ufficiali del Mes. Ecco chi lo ha voluto in Italia.

CONDIVIDIAMO DAPPERTUTTO: su Facebook, INSTAGRAM, whatsapp, Telegram, nelle chat e OVUNQUE.

Come vi ho annunciato ieri, pubblico i principali DOCUMENTI UFFICIALI riguardanti il MES, ed il video che vi chiedo di CONDIVIDERE A BOMBA!
 
9 maggio 2010, Bruxelles, Consiglio europeo affari economici
I Ministri delle Finanze iniziano a discutere e gettare le basi del MES, e già allora compare la dicitura “strong conditionality”, cioè “severa condizionalità”. 
In Consiglio europeo per il governo italiano presieduto da Silvio Berlusconi era presente Giulio Tremonti, che approva.
qui il link col PDF ufficiale
https://www.consilium.europa.eu/uedocs/cms_data/docs/pressdata/en/ecofin/114324.pdf

 
17 dicembre 2010, Bruxelles, Consiglio europeo
Dopo mesi di discussioni il MES diventa concreto e il Consiglio concorda sulla sua istituzione. 
Al Consiglio europeo era presente, e approva, Silvio Berlusconi.
qui il link col PDF ufficiale
https://www.consilium.europa.eu/uedocs/cms_data/docs/pressdata/en/ec/118578.pdf
 
25 marzo 2011, Bruxelles, Consiglio europeo
Questa è la decisione più importante, perché è con questo voto che di fatto il MES viene istituito, MODIFICANDO il TRATTATO di FUNZIONAMENTO dell’UNIONE EUROPEA, il TFUE. Per queste modifiche serve l’UNANIMITÀ DEL CONSIGLIO EUROPEO, dunque se l’ITALIA si fosse opposta il MES non sarebbe mai passato. L’Italia è allora rappresentata dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che guida un governo con i ministri: MELONI, LA RUSSA, FITTO (ora tutti FdI) e BOSSI, MARONI, CALDEROLI (Lega). NESSUNO di loro si oppone al MES, ed è quel MES che prevede “una rigorosa condizionalità”.
Questo il link alla GAZZETTA UFFICIALE della Unione Europea. Chi dice -come Tremonti- che lui aveva in testa “un altro MES”, mente, poiché il MES che il governo con Berlusconi, Meloni, Tremonti, Bossi, La Russa, Fitto, Maroni e Calderoli, HA APPROVATO IL MES CON LE CONDIZIONALITÀ, come spiegato da questo documento ufficiale.
SONO LORO AD AVER APPROVATO, VOTATO e FIRMATO il MES in Europa, non CONTE, che giustamente ha parlato di fakenews.
qui il link col PDF della GAZZETTA UFFICIALE
https://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2011:091:0001:0002:IT:PDF
 
3 agosto 2011, Roma, Consiglio dei Ministri
Il GOVERNO BERLUSCONI (non c’è ancora Monti!) approva il disegno di legge per la ratifica del MES.
È DUNQUE IL GOVERNO CON la MELONI ministro e tanti ministri della LEGA, a chiedere la RATIFICA del parlamento italiano per il MES che LORO hanno votato in Europa.
qui il link con il comunicato stampa di Palazzo Chigi
 https://drive.google.com/file/d/1S3xDCfHL21eJTgkS5Zw3JltWAMJQuxKB/view?usp=drivesdk

12 novembre 2011, Roma
Silvio Berlusconi rassegna le dimissioni del suo governo.
 
16 novembre 2011, Roma
Giuramento del nuovo governo Monti, che ottiene la fiducia del Senato il 17 novembre e della Camera il 18. La leader di FdI GIORGIA MELONI vota sì alla fiducia alla Camera e contribuisce col suo VOTO alla nascita del governo MONTI, quello che ha umiliat gli italiani con provvedimenti quali legge FORNERO, anche grazie AL VOTO DI GIORGIA MELONI!! 
 
12 luglio 2012, Senato e 19 luglio 2012, Roma, Camera dei Deputati
Il PARLAMENTO ITALIANO, Vota il disegno di legge GIÀ PREPARATO DAL GOVERNO BERLUSCONI a firma FRATTINI (ministro insieme alle Meloni!) e TREMONTI (idem). 
È il TESTO CHE IL GOVERNO BERLUSCONI (non Monti!) AVEVA VOTATO IN EUROPA: è IL MES con LE CONDIZIONALITÀ. 
Dunque per INIZIATIVA DEL GOVERNO con MELONI, LA RUSSA, FITTO (oggi Fratelli d’Italia) e BOSSI, MARONI, CALDEROLI e TREMONTI (LEGA) che hanno voluto, firmato e votato in EUROPA IL MES, anche il parlamento italiano ratifica il Trattato contenente il MES.
Alla ratifica la LEGA vota contro, la Meloni è assente (e quando mai...) ma il “suo” PDL vota a favore, insieme al PD.
Come vedete dal pdf a questo link, la proposta è dei ministri FRATTINI e TREMONTI, cioè è quella del governo BERLUSCONI, MELONI, LEGA.
La BUGIA di TREMONTI che sostiene di aver votato “altro”, è SMASCHERATA da questo documento
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00616476.pdf

 
Ottobre 2012
Con la conclusione dell’iter di ratifica di tutti i 17 Stati membri dell’Eurozona, il Trattato che istituisce il MES ENTRA in vigore.
 
DUNQUE CHI DICE CHE IL 9 Aprile in Europa il governo Conte ha “votato il MES”, dice un falso storico.

Il MES è in vigore dal 2012, ed in EUROPA lo votò nel 2011 PROPRIO il governo con la MELONI e la LEGA. Ma finché a governo ci sarà il MoVimento 5 Stelle e il Presidente sarà Giuseppe Conte l’Italia NON CHIEDERÀ L’ATTIVAZIONE DEL MES!

Vi ho fornito documenti ufficiali e vi invito a far girare questo testo e questo video!

Basta FAKENEWS, CARTA CANTA!
DIFFONDIAMO LA VERITÀ SUL MES!!
 
Dino Giarrusso ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Il VIDEO QUI: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=4307899162560916&id=987371561280376

1 commento:

  1. la Meloni anche per la legge Fornero! Alla fine firma sempre leggi che fanno danni! Molto brava a criticare ! parli meno e legga prima di firmare visto che è anche strapagata

    RispondiElimina