giovedì 14 maggio 2020

Coronavirus, altri 262 morti e 992 nuovi casi. In Lombardia oltre la metà dei contagi: 522

I positivi registrati nel Paese sono leggermente aumentati rispetto agli 888 di mercoledì, ma il trend del contagio resta stabile allo 0,44%. Al contrario in Lombardia l'andamento è allo 0,6 per cento. Il totale dei malati scende a 76.440 con un decremento rispetto a ieri di 2.017 positivi: ci sono 38 ricoverati in meno nei reparti di terapia intensiva.
La Lombardia da sola registra oltre la metà dei nuovi casi in Italia: 522 su 992 totali. I positivi registrati nel Paese sono leggermente aumentati rispetto agli 888 di mercoledì, ma la Protezione civile nel consueto bollettino comunica anche che riguardano ben 71mila tamponi. Il totale delle persone che hanno contratto il virus sale quindi a 223.096: il trend del contagio oggi è allo 0,44% a livello nazionale, in linea con lo 0,4% registrato mercoledì. Una conferma rilevante, dopo che due giorni fa i nuovi positivi accertati erano stati 1.402 e il tasso di crescita del contagio era allo 0,68%. Tornano purtroppo a salire ancora i morti: 262 nuove vittime, mercoledì erano state 195. 
Il totale dei malati scende a 76.440 con un decremento rispetto a ieri di 2.017 positivi. Il numero dei guariti accertati nelle ultime 24 ore sale infatti a 2.747, portando il totale delle persone che hanno sconfitto il Covid a 115.288. Continua a calare anche la pressione sugli ospedali: ci sono 38 ricoverati in meno nei reparti di terapia intensiva. Così le persone in rianimazione scendono a 855. Sono invece 719 in meno i ricoverati con sintomi negli ospedali italiani, così il totale scende a 11.453. Più di 64mila persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi. 
erano stati solo 394 i nuovi casi. In Lombardia la curva dei contagi torna a salire (+0,6%). Continua invece il calo dei ricoveri in terapia intensiva, 10 in meno per un totale di 297, così come diminuiscono i malati presenti nei reparti Covid: 189 persone in meno per un numero complessivo di 4.818. Da inizio emergenza la Lombardia conta 83820 positivi e 15296 morti. Aumentano anche i casi registrati nella città metropolitana di Milano: sono 169 oggi, contro i 105 di ieri. Nel solo capoluogo 66 nuovi positivi.
Le altre Regioni – Oltre ai 522 casi in Lombardia, dove il trend del contagio è allo 0,6%, si registrano ben 151 positivi in Piemonte e altri 65 in Liguria, la Regione dove oggi l’andamento del Covid ha subito la maggiore accelerazione: +0,7 per cento. I nuovi positivi sono invece 77 in Emilia Romagna e 32 in Veneto, dove il contagio comunque continua lentamente a rallentare. Nel Lazio si registrano 41 casi nelle ultime 24 ore, con un trend del contagio allo 0,6%. Invece in ben 11 Regioni italiane ci sono stati meno di 10 nuovi positivi al Covid, nessuno in Basilicata e Sardegna.

Nessun commento:

Posta un commento