sabato 30 maggio 2020

L'ex ministro Toninelli sbotta in diretta su rete 4 e sbugiarda tutti. Guardate cosa è successo

L’INPS ha lavorato milioni pratiche. Sono dati reali inconfutabili. Si può fare meglio? Certamente. Ma dire che non si sta facendo nulla è una balla colossale».

Così il senatore del Movimento 5 Stelle ed ex ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, condividendo il video del suo intervento a “Diritto e Rovescio”, su Rete 4.

«A lei non arrivano proteste per la cassa integrazione che non arriva? A noi in redazione sì», ha domandato il conduttore della trasmissione, Paolo Del Debbio.

Toninelli ha replicato: «Che arrivino proteste capita, ma che si facciano vedere servizi che fanno passare il messaggio che la cassa integrazione non arriva mai è una falsità».

«È ben lungi da me difendere l’INPS» ha sottolineato Toninelli «che però nelle ultime settimane ha lavorato milioni di pratiche, cosa che non aveva fatto nei 5-7 anni precedenti, quando non c’era il Movimento 5 Stelle».

Quello che è accaduto in questi giorni riguardo ai fondi che arrivano dalla Commissione europea, quella proposta di Recovery Fund, non si è mai vista una centralità e un’importanza riconquistata dall’Italia. Perché se arrivano, come ha proposto la Commissione europea, 172 miliardi, di cui circa la metà a fondo perduto, cioè li tira fuori l’Unione Europea e non i cittadini italiani con le loro tasse, faranno ripartire l’economia. Il Movimento 5 Stelle è l’unica forza politica che utilizzerà onestamente questi fondi, che non li regalerà alle lobby».


Nessun commento:

Posta un commento