sabato 16 maggio 2020

Ultima ora, Sergio Mattarella ha firmato il decreto sulle Riaperture: stasera testo depositato in Senato

In piena notte il via libera del consiglio dei ministri, nel primo pomeriggio la ratifica del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Procede spedito l’iter del decreto legge sulle riaperture, il provvedimento che da lunedì 18 maggio farà entrare l’Italia ufficialmente nella Fase 2b della ripartenza seguita al lockdown causato dalla pandemia del Covid-19. Dopo la firma del capo dello Stato, il testo sarà depositato in serata a Palazzo MadamaTappe obbligate, quindi, di un percorso che nei giorni scorsi era stato costellato da intoppi, specie per via del dialogo e delle trattative tra governo e regioni e a causa delle differenza di vedute tra i governatori regionali. Ieri sera, poi, l’accordo e la presentazione di un documento unitario al governo, passaggio favorito dalla mediazione del premier Giuseppe Conte, che poi ha presieduto la riunione del consiglio dei ministri che ha dato il via libera al testo. Sempre in vista delle riaperture che avverranno tra 48 ore, intorno alle 19 di oggi si terrà una nuova riunione della cabina di regia tra governo ed enti locali: al centro dell’incontro la discussione sul nuovo dpcm in vista di lunedì.

Nessun commento:

Posta un commento