martedì 26 maggio 2020

Ultim'ora: Favori & poltrone tra Lega e Italia Viva. Ecco il premio di Matteo per aver salvato Matteo.

 COMMISSIONE D'INCHIESTA LOMBARDIA - . È UNA FARSA, LA MAGGIORANZA HA PAURA DELLE PROPRIE RESPONSABILITÀ. COSÌ NON HA SENSO DI ESISTERE!

Poco fa la maggioranza ha eletto Patrizia Baffi di Italia Viva come sua candidata alla Presidenza della Commissione d’inchiesta regionale sul Covid-19.
Casualmente lo stesso gruppo politico che proprio questa mattina ha salvato Salvini da un processo a Roma.

Il consigliere Dario Violi spiega:
" La maggioranza ha eletto una sua candidata, che fa parte di Italia Viva, partito che oggi entra a tutti gli effetti nel centrodestra.
Evidentemente la Lega gli ha restituito il favore in Lombardia e, visti i gravi errori che ha commesso nell'emergenza, ha scelto una commissione d’inchiesta schierata a suo favore.

Con l’elezione di una presidenza non neutrale, la Commissione d’inchiesta non ha senso di esistere: è una farsa. Alle minoranze spetta la presidenza della Commissione e le nostre indicazioni, con 28 voti su di un candidato, sono state chiarissime.

Non parteciperemo ai lavori di una Commissione d'inchiesta che non offre nessuna garanzia per una valutazione imparziale della gestione dell'emergenza Covid-19 della Regione Lombardia e un discorso complessivo sulla sanità lombarda.
Per parte nostra stiamo valutando la possibilità di avviare un gruppo di lavoro delle minoranze sulla pandemia".

Fonte: https://www.facebook.com/139157229436906/posts/3255241827828415/

2 commenti: