venerdì 26 giugno 2020

La casta ha vinto: il Senato ridà il vitalizio a 700 politici

Quindi mi state dicendo che Pillon (Lega) o la Riccardi (passata alla Lega), che hanno votato contro, potevamo dimettersi dalla commissione e far saltare la votazione sui VITALIZI come fece la portavoce 5 stelle Elvira Lucia Evangelista Portavoce al Senato M5S (che si era dimessa a Febbraio per far decadere la precedente votazione [avendo la minoranza] e di fatto, fece annullare la delibera obbligando a far ripartire tutto l’iter)? 

E I 2 LEGHISTI NON L'HANNO FATTO? Allora chi è complice? Così votando (anche negativamente) hanno legittimato LA SCELTA DELLA COMMISSIONE (formata da altri 2 tecnici e dal Presidente di Forza Italia)? SENZA PAROLE...

9 commenti:

  1. Votateli signori votateli avanti c'è posto

    RispondiElimina
  2. Questi disonorevoli deputati e senatori meritano la ghigliottina. Noi siamo costretti a pagar le tasse per mantenere i loro illeggittimi interessi. Siamo un popolo di capre!

    RispondiElimina
  3. Vergognatevi politici di merda ma la colpa e nostra non siamo capaci di buttarli giù

    RispondiElimina
  4. Se i "nostri"politici continuano ad ARRAFFARE e a non rinunciare "per aiutare l^Italia in questo momento difficilissimo assolutamente a nulla" hanno ragionissimo gli stati che non vogliono concederci aiuti a fondo perduto ,xkè dovrebbero farlo? VERGOGNATEVIIIIII sanguisughe !!!!

    RispondiElimina
  5. La politica è tutta mafia e interessi personali ecco perché è protetta e intoccabile

    RispondiElimina
  6. Comunque date colpe al bersaglio sbagliato. Qualche Italiano i vari cicciolina luxuria e vompany li ha votati....ora QUESTI si faccian il mea culpa.....togliere la reversabilità ai figli questo è il vero scandalo compresi i benefit di fine carriera. Le scorte ai vari Saviano...e che pagassero le utenze e i servizi come il popolo....

    RispondiElimina
  7. Cambia il maestro.......ma la musica è sempre la stessa. VERGOGNA.

    RispondiElimina