domenica 28 giugno 2020

La falsità della Lega non ha limiti!



A Febbraio stessa situazione ma al posto della Riccardi c'era una Senatrice M5S che si è dimessa apposta per far saltare votazione. Giugno, in piena pandemia, la Riccardi passa alla lega 4 giorni prima (guarda caso), quindi la commissione era formata da 1 di Forza Italia, 2 Tecnici e 2 della Lega (Pillon e Riccardi). VOTAZIONE: 3 a favore (1 fi + 2 tecnici), ma la LEGA (vota contro). Ecco qui, il succo: LA LEGA POTEVA FAR DIMETTERE UNO DEI 2 e far saltare la votazione come fece il m5s a febbraio. L'HA FATTO? NO. 

E ALLORA CHE SI URLA? Vergognatevi!

Nessun commento:

Posta un commento