mercoledì 29 luglio 2020

La Meloni sclera e Conte ride: ​scoppia la polemica al Senato

Il centrodestra compatto voterà "no" alla proroga dello stato di emergenza. Ad affermarlo è Giorgia Meloni nel suo intervento in Aula della Camera dopo le comunicazioni del premier Giuseppe Conte. "Noi non saremo conniventi. Non vi daremo tregua finché non restituirete agli italiani la loro libertà", ha affermato la leader di Fratelli d'Italia che ha anche aggiunto, in modo molto duro, che "la proroga dello stato di emergenza è un tassello di una deriva liberticida. Fatto gravissimo". Secondo la Meloni, la richiesta della proroga nasconde un altro obiettivo: quello di consolidare il potere dell'esecutivo, in difficoltà su vari fronti, così che quest'ultimo possa muoversi al di fuori delle norme. "Quella di cui vi state occupando non è la salute degli italiani ma del vostro governo. Lo stato di emergenza vi serve per consolidare il potere, per agire senza regole e controlli. Questo è quello che state chiedendo al Parlamento. Avete imparato la lezione e la lezione è che lo stato di emergenza consolida il potere, è così in tutto il mondo", ha dichiarato la leader di Fdi.

La Meloni poi si è rivolta direttamente al premier chiedendo spiegazioni sulla disparità di trattamento riservato agli italiani, costretti quasi a subire una repressione, e i clandestini che, dopo essere sbarcati, sono sostanzialmente liberi di fare quello che vogliono anche se affetti da coronavirus."Con quale faccia avete multato i commercianti che scendevano in piazza chiedendo aiuto in modo composto, chiudete le attività di chi non mantiene il distanziamento? Con quale faccia rincorrevate la gente con i droni sulle spiagge e oggi consentite a migliaia di immigrati clandestini di entrare nel territorio italiano, violando i nostri confini e poi violare la quarantena, andandosene a zonzo anche quando sono positivi? Mi dite che diavolo state facendo?", ha gridato in aula la Meloni che ha anche aggiunto che questo comportamento è "da pazzi irresponsabili, perché abbiamo fatto sacrifici enormi per evitare il contagio, abbiamo condannato a morte decine di migliaia di attività, rischiamo milioni di disoccupati e non lo faremo e non renderemo tutto vano per la vostra furia immigrazionista".

In Aula la tensione sale. Conte, forse innervosito dal duro intervento della Meloni, inizia a ridere. Il comportamento del premier, però, non sfugge alla leader di Fdi che lo riprende. "Non rida, perché non c'è niente da ridere. Non c'è niente da ridere: la nostra responsabilità ci impedisce di essere conniventi, noi non saremo conniventi con questa roba", dichiara la Meloni. "Noi voteremo contro, Fratelli d'Italia e tutto il centrodestra compatto: ancora una volta e non vi daremo tregua fin quando non restituirete agli italiani la loro libertà", ha infine concluso la leader di Fdi.

Le risate di Conte potrebbero scatenare una nuova bufera politica. Il primo ad intervenire sottolineando il comportamento scorretto del presidente del Consiglio è il vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, Fabio Rampelli. "Che il presidente Giuseppe Conte rida alla presidente Giorgia Meloni mentre interviene in aula sulla proroga dello stato di emergenza è un'offesa alla donna, alla deputata, agli italiani, un insulto al momento drammatico che l'Italia sta vivendo. Ci auguriamo che presenti le sue scuse", è il messaggio scritto su Twitter dal parlamentare

42 commenti:

  1. Mitico CONTE UNICO, INESTIMABILE, FINALMENTE QUALCUNO CHE VEDE OLTRE, LE URLA DELLA MELONI!!! CHE DIRE..... NON RUBARE FA RABBIA!! !

    RispondiElimina
  2. Dopo tutte le offese che ha lanciato contro il Grande Conte .. addirittura pretende scuse per aver sorriso?????

    RispondiElimina
  3. Avrebbe bisogno di una lettata distensiva

    RispondiElimina
  4. La forza di questo governo è aver evidenziato la sostanza del buon governare in onestà e trasparenza in un paese abituato solo al clientelismo mafioso elettorale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non immaginavamo nemmeno che ci fossero ancora persone come Conte.

      Elimina
    2. Hahahaha rido pure io ! quando apre bocca una burina!lei deve chiedere scusa al presidente x averlo offeso chiamandolo criminale ..... burina nn dimenticare

      Elimina
    3. Hahahaha rido pure io ! quando apre bocca una burina!lei deve chiedere scusa al presidente x averlo offeso chiamandolo criminale ..... burina nn dimenticare

      Elimina
    4. Hahahaha rido pure io ! quando apre bocca una burina!lei deve chiedere scusa al presidente x averlo offeso chiamandolo criminale ..... burina nn dimenticare

      Elimina
  5. E la Meloni ha presentato le scuse quando ha dato del criminale a Conte?

    RispondiElimina
  6. C'è poco da dire, una scimmia impazzita,purtroppo come la lega anche nel suo partito uno dopo l'altro o l'indagano o gli arrestano, che non possono mettere mani sul malloppo in modo truffaldino come è il loro essere gli fa scoppiare il fegato, grande presidente hai fatto bene sta mercatara della peggiore specie

    RispondiElimina
  7. Non ho capito’ l’offesa alla donna... scusate ma io non ho visto nessuna donna...

    RispondiElimina
  8. Le stanno provando tutte per mettere le mani sui soldi!

    RispondiElimina
  9. Poveraccia,è come il gatto quando no ci arriva al formaggio dice che puzza…...MA VAI A COASA STRONZA….!!

    RispondiElimina
  10. la meloni si preoccupa di tante cose ma.... non si preoccupa di quelli del suo partito che arrestano continuamente faccia un bel intervento su quei criminali che mette a dirigere gli italiani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho perso il conto di quanti incriminati ci sono a fratelli di Merende....

      Elimina
  11. La meloni deve chiedere scusa a tutti gli italiani per aver offerto uno spettacolo indegno urlando sguaiatamente in parlamento e contro un Premier molto amato.

    RispondiElimina
  12. Questa volta la Meloni ha ragione....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se era ironia passi, ma se pensi che quella zingara ha ragione stai messo male pure tu, oppure non puoi più rubare!!!

      Elimina
  13. ma è questo il momento che le tarantole mordono...mi sembra in preda alla tarantolite...

    RispondiElimina
  14. Anche a me è scappato da ridere...ho pensato che le scoppiasse il fegato....è senza pudore, si vergogni, si dimetta e cambi mestiere!

    RispondiElimina
  15. La chiamato Criminale tutto è di piu dittatore. E tanto altro ancora. Non è arrivata nessuna scusa.

    RispondiElimina
  16. Scuse per cosa? È lei che deve chiedere scusa al Premier per averlo chiamato criminale, incapace e ogni volta che parla usa toni per niente corretti.

    RispondiElimina
  17. era talmente arrabbiata nel suo intervento, che ha perso il trapianto di capelli, davanti. ah ah ah ah ah ah ah ah sembrava posseduta dall'imbecillità certificata all'anagrafe.

    RispondiElimina
  18. Rampelli, stai messo male anche tu, parla per te non per gli italiani, a me non mi ha offeso, anzi, non è quello il modo di intervenire, sembrava posseduta, gli sarebbe anche piaciuto, come una pazza scatenata, ma quando faranno i controlli anche ai parlamentari se sono sotto l'effetto di droghe?

    RispondiElimina
  19. L'insulto alla Nazione è avere gente come Meloni e Salvini in un'aula istituzionale.

    RispondiElimina
  20. L'insulto alla Nazione è avere gente come Meloni e Salvini in un'aula istituzionale.

    RispondiElimina
  21. L'insulto alla Nazione è avere gente come Meloni e Salvini in un'aula istituzionale.

    RispondiElimina
  22. Sarei felice che sta zozza caciottara pescivendola sto benedetto virus lo prendesse e soffrire capendo quello che prova

    RispondiElimina
  23. La pesciarola si è scusata quando ha urlato in aula al premier conte di esser un criminale??
    Nn mi sembra.. si è messo a ridere, bhe è il minimo che poteva fare, io erano già mesi che gli avrei tolto il diritto di parola a quei due dementi!!

    RispondiElimina
  24. Il suo posto di lavoro dovrebbe essere il mercato del pesce

    RispondiElimina
  25. È solo propaganda, stanno schiattando che non possono mettere le mani su i soldi che arrivano 😂

    RispondiElimina
  26. Ma va fa***.. ma proprio questa str*** falsa e ipocrita che non so quante volte ha votato contro i cittadini x distruggere ogni italiano adesso fa la ipocrita santa..ma vai a cag*** .

    Conte si ha messo ridere xchè potete stare trq..arriverà il momento che risponderà su questa fatto e questa stro*** e l'altri della destra si mangeranno un altra batosta di conte

    RispondiElimina
  27. Da quando la Meloni è presidente?

    RispondiElimina
  28. Che ne dite un po di sesso rilassa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sesso??? con chi??? con LEI???? ci vuole del coraggio al solo sfiorarla, avrei paura di acchiapparmi la SCABBIA e la ROGNA....si puó provare in un campo di profughi "affamati"... ma prima a sti poveretti, dovreste mettergli la maschera antigas,una di quelle della prima guerra mondiale..... ma neppure cosí....anche loro hanno un ritegno e non mi raccontate che siano uomini senza cultura, anche se nei loro poveri paesi di origine vivono al confine della fame e quasi senza scuole, forse há visto troppi filmati di Hitler e di Mussolini, quando facevano propaganda, ma neppure lí li puó uguagliare!!!!!

      Elimina
  29. CONTE E' STATO X ME UNA RIVELAZIONE ,SEMPRE CORRETTO,MAI OFFENSIVO,GENTILE,DIPLOMATICO E DI GRANDE INTELLIGENZA. SI E' RIVELATO NELLE SUE VERE CAPACITA', DOPO AVER ALLONTANATO DA SE TUTTI GLI INCAPACI I COSTRUTTORI DI ODIO E VOLGARITA'!! VIVA CONTE GRANDE ESEMPIO X TUTTI GLI ITALIANI ONESTI!!

    RispondiElimina