venerdì 3 luglio 2020

Senza Vergogna: L'assessore di Musumeci nomina Scillipoti consulente alla Sanità.

Domenico Scilipoti, il “responsabile” che “salvò” Berlusconi, lasciando all’epoca Italia dei valori, diventa un consulente della Regione siciliana. Un incarico “a costo zero”, dice l’ex parlamentare siciliano, assegnato dall’assessore alla Salute Ruggero Razza. Lo ha scritto oggi l’edizione on line del Corriere della sera. Un incarico, scrive il quotidiano, “per migliorare le unità di continuità assistenziali, per dare supporto alle ex guardie mediche, alle strutture di primo soccorso”. Scilipoti è un medico ginecologo e a Livesicilia spiega: “Spero di dare un valore aggiunto, un contributo alla mia regione. In particolare mi occuperò di continuità assistenziale, come eliminare eventuali criticità. Si tratta di un incarico gratuito, lo faccio con grande piacere. Sono stato consulente del governo del Paranà, ho dato la mia disponibilità professionale nelle favelas brasiliane”. Ma non chiamatelo “missionario”: “Quello è un termine molto grande: ho fatto solo il mio lavoro in Paesi in cui ce n’era bisogno”.

3 commenti:

  1. Scilli e Cariddi,che coppia !

    RispondiElimina
  2. Facciamogli certificare la verginità di Cicciolina!!! È ginecologo quindi lo farà senz'altro!!!!!

    RispondiElimina