giovedì 23 luglio 2020

Ultim'ora: Salvini difende la caserma degli orrori di Piacenza. Guardate e dite la vostra

"Buffone", "falso", "sei finito". La discesa del 'Capitano' inizia dai social. Dopo la giornata di ieri - con il durissimo discorso di Conte e il tentativo di ricucire con il ritiro della mozione di sfiducia al premier -, Matteo Salvini si ritrova, forse per la prima volta, in minoranza anche su Facebook e Twitter. Migliaia sono infatti i commenti sui profili del leghista che lo invitano ad "andare a casa", decine e decine gli insulti, centinaia le proteste di quanti ci avevano "creduto", ma che ora si dicono "pentiti amaramente" dopo quello che giudicano "un tradimento".Capitan Coniglio" lo chiamano, sperando "nell'oblio" del leader del Carroccio, colpevole di "incoerenza" ed "eccesso di protagonismo", incapace secondo alcuni di rinunciare al "ruolo di prima donna" per il bene di quegli italiani "che dicevi di voler mettere al primo posto. Tutte balle".Migliaia i commenti indignati, insomma, che sorpassano, doppiandoli, quelli dei sostenitori irriducibili, ora impegnati a denunciare il complotto Pd-M5S contro il leader padano nell'ultimo post di Salvini. Una minoranza rumorosa, ma pur sempre minoranza per il leghista, che anche attraverso un sapiente uso dei social aveva costruito nel tempo l'immagine di politico 'pop', guadagnando consensi, voti e bagni di folla virtuali.

Oggi, invece, ecco arrivare il duro primo colpo per 'la Bestia', testimoniato anche dalle reazioni al tweet del social media manager del ministro, Luca Morisi, dopo il discorso di Salvini in Senato. Un intervento "stratosferico" per l'esperto social, che è stato però letteralmente massacrato nei commenti fra accuse di vivere "in una realtà paraLlella", battute e gif dal contenuto inequivocabile. Come quella, ad esempio, con il gesto ormai virale di un altro Capitano, il senatore ex 5S Gregorio De Falco, che a Palazzo Madama ha puntato il dito contro Salvini, invitandolo senza mezzi termini a tornare a casa.Secondo copione, Matteo Salvini dichiara di essere dalla parte di chi delinque e sui social difende i carabinieri sotto inchiesta nella Piacenza leghista per spaccio e pestaggi. Nelle intercettazioni i militari si vantavano delle loro bravate a danno di innocenti, spesso stranieri, contro cui fabbricabano false prove. Dalle sue pagine di istigazione all'odio, il senatore leghista allude a false accuse nei confronti di colleghi e si schiera ancora e sempre dalla parte dei "servitori dello stato" che tradiscono il proprio dovere e i propri giuramenti.

20 commenti:

  1. fatti un favore,vai a piazzale LORETO.

    RispondiElimina
  2. Eliminati!!! Facci un dono!!!

    RispondiElimina
  3. bravo con queste parole ti sei accaparrato i voti di quelle forze dell'ordine che non rispettano le regole,fortunatamente sono pochi rispetto il totale,come poco valore hanno le tue parole

    RispondiElimina
  4. Povero capitano capitone... Hai perso i pieni poteri e ti arrampichi sugli specchi, purtroppo sei stato scoperto, ti hanno accerchiato, sono 30 anni che vivi da sciacallo sulle spalle del popolo, vedi quale stronzata ti puoi inventare, le hai provate tutte, dal crocefisso alle madonne passando per tutte le divise militari, hai fatto votare i Siciliani x la lega,la farsa degli immigrati è finita....

    RispondiElimina
  5. Povero capitano capitone... Hai perso i pieni poteri e ti arrampichi sugli specchi, purtroppo sei stato scoperto, ti hanno accerchiato, sono 30 anni che vivi da sciacallo sulle spalle del popolo, vedi quale stronzata ti puoi inventare, le hai provate tutte, dal crocefisso alle madonne passando per tutte le divise militari, hai fatto votare i Siciliani x la lega,la farsa degli immigrati è finita....

    RispondiElimina
  6. non commento le stupidaggini che ha detto ma non gli faccio mancare le consuete pernacchie giornaliere

    RispondiElimina
  7. C'è poco da commentare. Andrebbe rinchiuso e buttata via la chiave!!!!

    RispondiElimina
  8. capitanignorante smettila o vuoi fare un selfie anche coi carabinieri delinquenti? Ti manca poi fatti ricoverare!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ... dipende dalla temperatura quotidiana.

    RispondiElimina
  10. Sei un essere inutile...spero che tu sparisca al più presto dalla scena politica!

    RispondiElimina
  11. Sei un essere inutile...spero che tu sparisca al più presto dalla scena politica!

    RispondiElimina
  12. Psicofelpa mentecatto ormai sei un relitto alla deriva nel mare delle tue cazzate

    RispondiElimina
  13. E' un povero mentecatto non sa più dove sbattere la testa che si ritrova ripete sempre le stesse baggianate in più perde colpi e quindi non si ricorda quello che ha detto ieri per cui marchianamente nei suoi dritti e rovesci, poveretto mi comincia a far pena

    RispondiElimina
  14. Una incredibile attrazione verso tutto ciò che è merda

    RispondiElimina
  15. SEI AL CAPOLINEA , FUORI DALLA GRAZIE DL SIGNORE , HAI BISOGNO ASSOLUTO DI RICOVERO , FATTI CURARE

    RispondiElimina
  16. Mi preoccupano più quelli che ancora lo sostengono:le feccie azzurre!

    RispondiElimina
  17. Ti non puoi usare la parola ITALIANO non con quella bocca

    RispondiElimina