venerdì 23 febbraio 2018

Salerno, nuova illegalità del figlio di De Luca: il M5S chiama i carabinieri, che intervengono - GUARDATE E DIFFONDETE!



Una lunghissima serie di manifesti che propagandano la candidatura di Piero De Luca, figlio del governatore. E’ la scena apparsa a Salerno, suo collegio elettorale e denunciata da militanti del M5S che hanno segnalato la cosa ai carabinieri. L’Arma è intervenuta e potrebbe anche arrivare una sanzione amministrativa. I Cinque stelle hanno poi postato su Facebook sia le fotografie sia un video della raffica di manifesti per Piero De Luca.


Nessun commento:

Posta un commento